Lavorare i riporti di Saldatura di leghe antisura

--> PROBLEMI DI DURATA TAGLIENTE NELLA LAVORAZIONE DEI RIPORTI ANTIUSURA?

( ⏱ Tempo di lettura 45” )

E' noto che lavorare di macchina utensile i riporti antiusura dei particolari meccanici è assai difficoltoso per la natura del riporto stesso. I riporti più comuni possono essere di leghe inossidabili, di leghe con alto contenuto di Cromo e Nickel, di Inconel, Stellite ecc. Taglio assai irregolare, fortemente interrotto e leghe saldanti resistenti all'usura non sono complici di una buona durata tagliente. In più, le velocità di taglio di questi riporti sono assai basse e devono per forza essere prudenziali. Per questo motivo la produttività potrebbe essere compromessa.

La soluzione per avere delle rese molto interessanti passa dalla corretta scelta del metodo di lavorazione e dalla corretta scelta del sistema di utensili. Con gli inserti della gamma BFT Burzoni, specifici per i riporti di saldatura antiusura, con le qualità CCD40 si riescono ad ottenere delle performance interessanti, con parametri di taglio che portano a migliorare la produttività aziendale.

 

 

Luca Cimitan - Marzo 2021

contatta il nostro tecnico

Compila il modulo qui sotto per richiederci informazioni